Vivere e progettare esperienze sociali

Oggi a Milano si è tenuto un convegno riservato alle aziende sul tema del social media marketing e di come le aziende italiane possono adottare praticamente i media sociali.

All’interno del primo panel della mattina (moderato dal mitico Stefano) si sono trattati i fondamenti della materia e io ho avuto l’onore di parlare di come si progettano prodotti e servizi che sono o usano i media sociali.

In particolare nella mia presentazione mi sono focalizzato sul fatto che l’origine di questi nuovi media sia legata a delle fenomenologie già ampiamente conosciute nel mondo reale (la piazza pubblica è il classico esempio) e di quanto sia importante essere pragmatici e studiare il comportamento delle persone per fare entrare i nostri servizi in trasparenza nella loro vita (dandogli valore chiaramente).

In pratica li ho portati sulla mia personale conclusione di come si progettano i media sociali:

Non pensate cosa le persone potrebbero o dovrebbero fare secondo voi o la vostra organizzazione, cercate semplicemente di capire cosa fanno nella realtà

A voi le slide ;)