Il nuovo Asimo un piccolo passo per la macchina un grande passo per l’umanità (allargata)

Questo è il nuovo Asimo, mostrato al mondo appena tre giorni fa in Giappone Honda e che a sentire gli ingegneri che ne hanno progettato questo nuovo passaggio evolutivo, colma alcuni importanti gap nella sua interazione con l’uomo.

Asimo ora corre, saltella (anche su un piede solo), riconosce gli oggetti attorno a se, interagisce con più persone che gli parlano e compie operazioni manuali come svitare bottiglie o aprire porte in totale indipendenza, come potete vedere dal seguente video:

Questo passaggio lo porta ad uno stadio che in teoria gli consente una reale collaborazione con l’uomo lo porta anche molto vicino a quella Uncanny valley che tutti gli esperti di robotica temono.

Proprio per questo motivo Honda ha iniziato a confrontarsi con il mondo attraverso una serie di video e un canale ufficiale su twitter di Asimo sul tema dei robot tra di noi, cercando sopratutto di mostrare come alla fine Asimo è un robot simpatico che sta esplorando il mondo e lo stà scoprendo come noi, fino al giorno in cui uomini e macchine potranno vivere assieme, è voi che ne pensate?