Un mondo fatto di spime sempre più vicino (Open Spime)

Il concetto di oggetti SPIME (Spazio Tempo) è stato lanciato qualche anno fa da Bruce Sterling ed è diventato nel tempo un concetto base di quella visione futuristica (ma forse non tanto) della internet delle cose.

Uno dei problemi principali nella realizzazione di questa visione è sempre stato quello dell’interoperabilità della comunicazione tra i vari oggetti. Da ieri questo problema è meno sentito grazie alla nuova avventura di Leandro: Open Spime.

OpenSpime

Open Spime è un’architettura aperta ma anche un protocollo che permette di costruire reti di oggetti connessi (e sociali) e renderli interoperabili tra loro. L’iniziativa è nata qualche mese fa ma ieri è stata lanciata la community degli sviluppatori con la prima release pubblica del protocollo (con relative librerie).