L’esperienza di interagire con il mondo attraverso i finestrini dell’auto

Toyota e il Copenhagen Instituted of Interaction Design hanno sviluppato un concept, chiamato “Toyota Window to the world”, che di fatto crea una nuova dimensione all’intrattenimento a bordo e all’esperienza del passeggero.

Chi di noi da bambino non giocava con le forme in lontananza che vedevamo scorrere?  Grazie all’idea dei vetri interattivi il gioco prende nuove dimensioni più ludiche ed educative trasformando in tempo utile un momento di potenziale noia.

Questo a mio vedere è un ottimo esempio di come il design può concepire nuove esperienze e interazioni che di fatto generano valore percepito e creano un’ “esperienza aumentata”.

  1. VAL

    Concept stupendo!
    L’ “esperienza aumentata” di quelli che prima erano semplici vetri appannati sui quali giocare a Tris (TicTacToe)!

  2. Fermo restando che disegnare pecorelle e rischiare il torcicollo non sono attività che mi entusiasmano, la tecnologia promette molto bene! :)