Come è nato il click nei computer?

Come è nato il termine click? e perchè lo fa il sistema operativo?

Queste domande mi sono state poste da uno studente qualche settimana fa ed effettivamente mi ha affascinato non poco. Documentazione storica in merito è praticamente inesistente ma indagando un po’ (sopprattutto chiedendo ad altri amici interaction designer che lavorano o hanno lavorato anche nell’ambito dei sistemi operativi) una risposta arriva.

Sembra che il termine click sia nato con l’avvento del mouse grazie al rumore che effettuavano i suoi tasti quando venivano premuti ed è stato dunque adottato come metafora fin dagli anni 70.

Ma perchè lo riproduce come suono anche il sistema operativo?

Anche qui ho avuto difficoltà a trovare una risposta ma pare che la motivazione sia data dall’avvento dei sistemi operativi avanzati negli anni novanta. Infatti in quegli anni la periferica del mouse andava sempre più a diffondersi (gli utenti la riconoscevano e ne riconoscevano le metafore, click compreso) ma nel contempo la tecnologia permetteva di creare mouse sempre più “discreti” in termini di rumore prodotto.

Purtroppo questo porto ad una situazione dove l’utente cliccava ma non riceveva alcun feedback uditivo (se non minimo) provocando così errori nell’esecuzione di compiti anche piuttosto semplici. Per questo motivo Microsoft (pare) introdusse il suono nel sistema operativo e oggi quando si attiva un operazione nell’OS possiamo sentire il suono “click” ;)