Da dove parte la reale esperienza utente su un prodotto software non web?

Alcuni potrebbero rispondere dal primo uso, altri dal primo approccio con la pubblicità, il sito web, o la documentazione per promuoverlo, io invece credo che parta nell’istante che lo si possiede, che lo si ha in mano con la sua scatola e quindi si ha un’potere su di esso.

Questo le grandi aziende lo sanno e l’ultimo esempio, ottimo a mio vedere, lo da Microsoft con il nuovo packaging (anticipato da engadget) di Windows Vista e Office 12.

Il design è gradevole nella sua semplicità grafica e complessità nella forma, il brand è ben sostenuto e la comunicazione visiva trasmette dinamicità, questo farà si che molti utenti, disposti a comprarlo, avranno una certa soddisfazione già nel possederlo nel suo contenitore partendo così con buoni propositi.

  1. Luca Mascaro

    Un piccolo aggiornamento sull’apertura del packaging… anche questo un esperienza unica :-)