Google maps: sempre più informazioni e servizi

Google Maps ha avuto negli ultimi giorni, specialmente negli states, una serie di evoluzioni in termini di servizi e informazioni offerte.

Tutte queste nuove funzionalità sono state veicolate alla ricerca di un punto sulla mappa, per esempio un azienda, per poi da li fare partire un mondo di servizi utili come il segnala ad un telefono o il cerca nelle vicinanze (in versione potenziata), nonchè un fantomatico “more info” fattosi più evidente.

Tutto questo ha richiesto un evoluzione dell’interfaccia che è stata fatta così bene che nessuno si è accorto dei cambiamenti ma molti si sono accorti dei nuovi servizi.

Troviamo dunque nel baloon tipico una nuova icona in alto a destra e nuovi link sotto get direction, se li attiviamo, l’interfaccia del baloon muta in nuove forme pensate per ottimizzare la fruizione del singolo servizio.

Il tutto chiaramente senza alcuno sforzo per imparare ad utilizzarlo, che dire, bravissimi i progettisti di google

  1. Stefano

    Hai detto bene Google sempre un passo avanti… peccato che l’italia sia sempre snobbata, almeno all’inizio, dal lanco di nuovi servizi. Da perfezionare ad esempio la codifica/ricerca degli indirizzi, spesso se cerchi una via e il civico non viene riconosciuto il risultato della mappa è del tutto inaspettato ad esempio se cerco Viale Regione Siciliana, 10 palermo mi da dei suggerimenti poco chiari e tra questi, l’ultimo, mi siggerisce di scrivere 2 volte palermo… cosi facendo mi trova la via corretta… strano!

  2. Luca Mascaro

    Purtroppo penso che il problema di google siano le sorgenti dati, che negli stati uniti risultano più ricche mentre in italia (i dati sono forniti da paginegialle) sono più limitati

  3. Stefano

    non credo ke la geocodifica sia carico delle paginegialle… che se mai mette a disposizione l’elenco delle aziende…

  4. Luca Mascaro

    Hai ragione, è tutta di teleatlas che allora non avrà dati molto precisi sull’italia