Il futuro fisico dell’interazione è nella rete

Oggi ho fatto una riflessione su come le interfacce stanno evolvendo sempre più verso forme tattili e fisiche prendendo come spunto l’ultimo nato in casa microsoft, Surface, che a mio vedere non è rivoluzionario per le opportunità di interazione, ma è rivoluzionario come hub tra prodotti fisici e persone.