L’esperienza che ti segue

Come va concepita un’esperienza mobile multicanale e quali sono gli elementi da curare per far si che l’utente non si focalizzi su un singolo canale ma effettivamente  realizzi l’esperienza di usare dei servizi in mobilità? Questi sono i temi che ho trattato nel mio intervento di venerdì al WhyMCA 2011 di Milano.

Il punto su cui mi sono focalizzato è il fatto che non basta curare l’esperienza d’uso di una singola interfaccia per far si che gli utenti la usino tra differenti canali ma oggi bisogna ragionare sempre più su un’esperienza di sistema. In particolare dobbiamo immaginare esperienze che seguono l’utente, lo aiutano nei passaggi, si incastrano con la sua vita e si adattino per rendergliela migliore.

Di seguito le slide con il ragionamento completo ;)