Riflessione sui trend: user experience, interaction design, information architecture, user centered design, usability

È da qualche mese che tengo sotto osservazione i trend mondiali di ricerca legati ai temi della user experience, interaction design, information architecture, user centered design e usabilità e, questioni linguistiche a parte, ultimamente la panoramica quinquennale mi fa sorgere qualche riflessione.

Trend user experience, interaction design, information architecture, user centered design, usability

In primis osservando i trend comparati ricerche/pubblicazioni si nota una diminuzione molto marcata dell’interesse verso l’usabilità e l’architettura dell’informazione che però continuano a crescere in termini di comunicazione (anche se con due scope differenti).

Molto interessante secondo me anche il micro-trend che si è creato tra interaction design e user experience design. Infatti il primo tende a rimanere costante (o a flettersi leggermente) sia nella comunicazione che nella ricerca mentre il secondo ha una crescita costante sia in comunicazione (più marcata) che in ricerca.

Da notare poi come la user experience ha superato di molto l’usabilità in termini di comunicazione ma l’usabilità continua a regnare sovrana in termini di argomento ricercato.

Vedendo questi grafici poi si intravvedono decine di piccoli spunti ma in questo momento io sto riflettendo sul perche il mercato si muova in questo senso e da un lato mi dico che probabilmente è guidato dal fatto che si è passati dal sistemare al progettare servizi e che piano piano tutte le tematiche legate alla UXD vengono naturalmente empatizzane nel know-how delle aziende.

Voi che ne pensate?

  1. Smash

    Molto interessante…
    Sarebbe curioso sapere le tecnologie a cui vengono associati i temi, in questo modo dividere questi trand tra web, mobile, application.
    Che pensi?

  2. Hai ragione, andrebbe fatta un’analisi comparativa dei dati assoluti per il singolo segmento, ma non penso siano estraibili da Google Trends