Sei giovane e hai grandi idee? sketchin lancia il suo incubatore!

Finalmente sono riuscito a realizzare un mio grande sogno, lanciare un piccolo incubatore a basso costo che permetta a nuove iniziative imprenditoriali di svilupparsi senza doversi sobbarcare immensi costi d’infrastruttura (quello che avrei voluto io nel 2002-2003).

Con Sketchin abbiamo infatti appena lanciato Adventure, uno spazio di 130 metri quadri, localizzato presso la nostra sede, (da allestire opportunamente al momento della partenza) che vogliamo offrire per almeno un’anno a prezzo di costo a quattro iniziative imprenditoriali innovative nell’ambito delle nuove tecnologie, di internet, della creatività e della comunicazione.

L’idea è quella di far crescere vicine diverse idee innovative (magari frutto degli studi universitari appena terminati) in modo che si possano supportare una con l’altra condividendosi esperienze, competenze ed opportunità.

Per dare un’incentivo supplementare sketchin è disposta a condividere anch’essa i suoi contatti creando così ulteriori opportunità.

Se siete giovani, avete appena finito gli studi e siete pieni di idee che volete far diventare un giorno delle innovazioni sul mercato ma non sapete dove svilupparle e non avete tanti soldi? Adventure fa per voi :)

  1. Riccardo "Bru" Cambiassi

    Congratulazioni!!!
    Sono molto interessato a vedere cosa ne uscirà, ma sono sicuro saranno buone cose :)

  2. Gioxx

    Posso dire “Complimenti Luca”? E’ una iniziativa lodevole e davvero ben pensata. Servirebbero strutture simili anche in Italia, ma sai bene che situazione c’è :(

  3. Stefigno

    in bocca al lupo Luca per tutto. Gran cosa, bella grinta. solare e positivo, sempre.
    :-) bravi.

  4. Luca Mascaro

    Grazie, in ogni caso io non mi tirerei in dietro dall’italia verso questa iniziativa, principalmente perchè parliamo comunque di un luogo raggiungibile in circa un ora di treno da Milano e 25 minuti di auto da Varese e Como… dunque se siete della zona ;)

  5. Almansi

    Grande idea, Luca!

    Claude

  6. Luca Mascaro

    Grazie Claude, ora la speranza è che vi siano abbastanza proposte entro il 20 settembre in modo da poter partire i primi di ottobre

  7. Luca Moretto

    in bocca al lupo!
    ci vorrebbero più iniziative di questo tipo… anche qui in Italia. :)

  8. daniele galiffa

    Come sempre…Luca sei un vulcano.

    Davvero ammirevole la dedizione, la voglia di innovare e lo spirito imprenditoriale ;)

    Un faro per tutti.

    In bocca a lupo

  9. reset

    non mi sembra nulla di che. in sostanza affitti un locale con 2 tavoli, corrente elettrica e connessione a internet. ma complimenti! solo quel geek di pandemia poteva farti la recensione!

    barbanera consiglia: metti un annuncio tipo “affittasi” che fai prima! :)

    altra cosa: in italia esiste un sistema di incubatori di impresa organizzato da sviluppo italia. facciamo funzionare i servizi pubblici, poi non ci lamentiamo che non esistono. anche nel 2002 esisteva, con tanto di finanziamenti agevolati e a fondo perduto. informati prima di parlare altrimenti qualcuno davvero crede che hai ragione.

    infine: oggi si lavora da casa, che senso ha, soprattutto per i servizi avanzati, spostarsi in un luogo e consumare benzina, tempo, incrementare il traffico? si usi davvero internet.

  10. reset

    ho letto qualcosa in piu’. ci dobbiamo ricredere.
    cmq d’accordo che la maggior parte sono bufale? (spesso compresa sviluppo italia che ci infila dentro nipoti e pronipoti dei politicanti di turno)
    in bocca al lupo.

  11. Luca Mascaro

    Reset come hai poi in parte visto in pratica non è un semplice affitto, poichè comunque noi ci assumiamo parte dei costi d’infrastruttura (circa il 50% su cui non chiediamo il rimborso) ed inoltre condividiamo con le iniziative delle opportunità con alcuni clienti finali.

    Per quanto riguarda la questione di “lavorare da casa” può essere vero sia nelle aziende one-man-show sia in quelle grandi, ma purtroppo fare partire una vera iniziativa imprenditoriale o sviluppare un progetto innovativo richiede sempre un contatto umano anche solo per la vicinanza e il confronto con altre menti.

  12. Francesco Goffredo

    eh…l’idea è molto bella … ed attira uno che come me si sta per trasferire a como :)

  13. Spery

    grande luca, spargerò la voce anche nel mio piccolo! in bocca al lupo

  14. Federico Feroldi

    Comunque sia è un’iniziativa lodevole e non credo che, a 300 euro al mese, Luca ci guadagni poi molto, sicuramente ne guadagna in immagine e fossi nella sua posizione farei lostesso.

    Invece di dire sempre “se…” “sarebbe meglio…” “si potrebbe…” è bello vedere ogni tanto qualcuno che fa le cose…

    Sul fatto che si potrebbe lavorare da casa, nella mia esperienza ho verificato quanto sia importante ritrovarsi ed essere faccia a faccia, magari non tutti i giorni, ma è importante anche essere nello stesso luogo per condividere meglio le idee e comunicare al meglio. :)

    Sarebbe bello che ci fossero delle iniziative simili anche in città come Milano o Roma. Ci sono un sacco di grosse aziende che sprecano soldi in locali e risorse inutilizzate e credo che con un iniziativa del genere, che a loro non costerebbe quasi nulla, ne avrebbero un sicuro guadagno d’immagine! :)

  15. Luca Togni

    Ciao Luca, complimenti per l’iniziativa. So cosa vuol dire mettersi in proprio, i costi iniziali per l’infrastruttura sono sempre molti, soprattutto per chi magari è appena uscito da una scuola. Una tale opportunità nel ’99, quando ho avviato la mia attività, sarebbe stata molto utile e non parlo solamente per i costi ma soprattutto, come dici anche te, per la condivisione di esperienze, competenze ed opportunità.

    In bocca al lupo! Ciao ;)

  16. S.B.

    ottima idea. In bocca al lupo ! :-)

  17. Marco Bonomo

    Bellissima idea, ma la scritta “adventure” in stile scrittura araba è volontatia?

  18. Luca Mascaro

    La scritta con quello stile è voluta, in quanto stiamo preparando una serie di altre iniziative simili nell’ambito della ricerca e dell’ideazione, e per ogniuna di queste iniziative abbiamo deciso di “vestire” l’uomo di sketchin con gli stili di differenti culture che ne possano in qualche modo richiamare il senso e l’ambientazione

  19. Luca Sartoni

    E poi si dice la fuga di cervelli… anche Mascaro si mette d’impegno per portarceli via dall’Italia!!!

    A parte gli scherzi, in bocca al lupo, grande idea, bravo.

  20. Dario Salvelli

    Ottima iniziativa e complimenti per l’idea: rilancerò certamente. Conosci comunque YEurope della quale parlo qui?

  21. Luca Mascaro

    No onestamente non lo conoscevo, ne avevo viste però di simili a londra

  22. Cia a tutti, vi segnalo l’incubatore di progetti Internet “Boraso_Ideas” che ho lanciato, già attivo da 2 anni all’interno di Studio Boraso.com. Lo trovate quì: http://www.boraso.com/blog/ideas-incubatore e quì il sito dello studio: http://www.boraso.com
    ciao