User Experience…. no Expression

È oramai qualche settimana che testo approfonditamente la suite per progettisti di interfacce Microsoft Expression e devo ammettere che, nonostante abbiano alcune limitazioni per chi fa progettazione avanzata, permettono a chi ha un background comune di web design o di programmazione di creare interfacce utente molto avanzate.

La suite si compone di tre applicativi: Graphic Designer, Interactive Designer e il nuovissimo Web Designer. Il primo fa più o meno tutto (dopo un po di tempo per abituarsi) ciò che fa adobe illustrator con il grande vantaggio (forse un po imitato da flash) di esportare direttamente gli elementi grafici come elementi interattivi di interfaccia.

Interactive Designer è lo strumento più interessante della suite in primo luogo perchè in fondo riconosce la figura degli user interface designer e degli interaction designer e poi perchè permette finalmente di realizzare con facilità interfacce software che possano portare avanti sia aspetti di design emotivo sia di interazione avanzata. Discutendone con altri esperti di usabilità riconosco però il rischio che uno strumento del genere possa degradare con molta facilità l’usabilità del software se utilizzato in maniera impropria poichè il rischio di aberrare i classici paradigmi di interazione è alto.

L’ultimo strumento è Web Designer che va in pratica a sostituire il vecchio frontpage. La cosa più interessante di questo strumento è che aderisce quasi completamente agli standard W3C permettendo di produrre siti web statici o dinamici in XHTML e CSS (quasi validi e accessibili). Il problema della validità rimane infatti per alcuni script mentre per l’accessibilità il problema rimane fondamentale nei widget in javascript che non risultano per nulla funzionanti in assenza dello stesso.

  1. Tom

    Mi ero proposto anche io di testare tutti gli strumenti, ma per mancanza di tempo non ho ancora avuto modo di approfondire.

    La mia attenzione è caduta principalmente su Expression Web Designer, se il codice è quasi valido tutto sommato è un buon risultato, soprattutto rispetto ad editor come Frontpage.

    Spero di poter parlare presto con più cognizione di causa :)

  2. Luca Mascaro

    Oggi ho anche provato la nuova suite office 2007 e di fatto non c’è più traccia di frontpage che quindi verrà completamente sostituito dalla suite expression.